Olive Riley

Olive Riley, la blogger più anziana del mondo, è morta alla veneranda età di 108 anni, dopo aver lasciato un suo ultimo post in cui dice di cantare una canzone allegra ogni giorno nonostante la sua salute precaria. Ultimamente ammetteva di non riuscire a liberarsi di una tosse fastidiosa.
Viveva a Woy Woy, a circa 80 chilometri da Sydney, ha aperto un blog sul web ( The Life of Riley ) all’inizio di febbraio dello scorso anno, condividendo con gli internauti le sue storie sulle due guerre mondiali e su come ha cresciuto tre figli da sola con il suo lavoro da cuoca in una stazione di provincia.
Si dice che Olive Riley, nata nell’ottobre del 1899, sia stata la blogger più anziana del mondo, con i suoi 12 anni in più rispetto alla precedente detentrice del titolo, la spagnola Maria Amelia.

Darren Stone, il pronipote della nonna blogger, ha dichiarato ai giornali di Brisbane: “Le piaceva la notorietà, manteneva la sua mente lucida. Comunicava con persone dalla Russia o dall’America, costantemente, non una volta ogni tanto” .

Il suo blog (o “blob”, come amava chiamarlo con tono scherzoso) conteneva 70 post, seguitissimi, con di contorno una serie di video su YouTube che la riprendevano mentre cantava canzoni o parlava di sè.

Una blogstar? No, una persona semplice e comune, che faceva della spontaneità e della saggezza il suo biglietto da visita sul web e nella vita.
Abbiamo imparato molto da lei, e non ci resta che dire, Addio nonna di tutti bloggers, ti ricorderemo con affetto!!

Addio nonna Olive, ti ricorderemo con affetto!

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: