Facebook Warning

Giorni fa mi arriva uno dei mille inviti di adesione ad un gruppo su Facebook, ce ne sono di svariati, alcuni molto interessanti dal punto di vista professionale, altri meno seri, ma sempre utili per fare due risate su un vari temi, carotni animati, squadre di calcio..e chi più ne ha più ne metta..

Ma quest’ultimo invito mi ha colpito più degli altri.. Il gruppo si chiama ” Chi guarda il vostro profilo??? La risposta è qui!!!!!! ” .
Tante volte mi è capitato di chiedermi chi tra i miei 263 contatti visitasse più assiduamente il mio profilo, non è una curiosità che interessa solo me, molte persone mi hanno chiesto qualche trucchetto per sapere chi sono i visitatori più assidui del profilo.
Ma finora le mie ricerche in questo senso non hanno prodotto grandi risultati, fino a che non mi arriva l’invito a questo misterioso gruppo… Approfondiamo..

Il fondatore del gruppo promette un software miracoloso in grado di monitorare gli accessi al profilo, fino a qui nulla di strano… Ma la cosa particolare è che il software in questione si attiverà solo dopo aver invitato 20 amici al gruppo cliccando su un link che punta sul gruppo stesso…

Ad un profano potrebbe sembrare quasi normale.. ma visto che “un minimo di codice lo conosco”, le domande che mi vengono spontanee sono:

1) Se il software si dovrebbe attivare direttamente sulla pagina del gruppo, dovrebbe essere integrato nel codice stesso di Facebook?

2) Una feature del genere sarebbe stata messa a disposizione di tutti gli utenti direttamente da Facebook o sarebbe stata affidata ad un non meglio precisato utente italiano?

3) Un sistema di monitoraggio del profilo di questo genere sarebbe stato annunciato come alfa, beta, ci sarebbe stato un lancio ufficiale, oppure si sarebbe seguita questa via molto riduttiva di comunicazione?

Il gruppo ha già raggiunto i 288.492 membri, secondo me, quando sarà raggiunto il numero previsto ci sarà una bella pubblicità ad attendere tutti gli iscritti, altro che software!
E visto che il fondatore è un IT consultant, può darsi che proprio il suo sito e la sua attività siano oggetto di questa pubblicità.

Guerrilla marketing o raggiro ?

Lo screenshot del gruppo:

Gruppo spam Facebook

Attenzione ai gruppi sospetti su Facebook!

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: