Oggi esce fuori un’altra bufala su Facebook, che ha del raccapricciante. Ad ora, conta migliaia di utenti che la condividono senza porsi nè una domanda nè altro.

La bufala tende solamente a dar visibilità alla pagina fan che vedete nell’immagine, che non sto nemmeno lì a linkare.

Il testo è dei più assurdi, e cita persino un’ipotetica decisione di Facebook di effettuare delle donazioni per ogni condivisione:

QUESTO RAGAZZINO DI 14 ANNI È STATO SPARATO 6 VOLTE DAL PATRIGNO PER DIFENDERE LA SORELLINA DI 6 ANNI CHE STAVA PER ESSERE STUPRATA.. QUESTO È SUCCESSO MENTRE LA MADRE ERA A LAVORO, I DOTTORI DICONO CHE L’UNICO MODO CHE HA X SALVARSI È SE VIENE SOTTOPOSTO A CURE E MEDICINE CHE LA MADRE NON PUÒ PERMETTERSI, FACEBOOK HA DECISO CHE DONERÀ 45CENT PER OGNI CONDIVISIONE… PER FAVORE NON IGNORATE, QUESTO RAGAZZINO HA BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO, È IMPORTANTE!!! CONDIVIDETE E SALVIAMO QUESTO PICCOLO EROE!!! O LA SUA CONDIZIONE PER DIFENDERE LA SORELLINA SARÀ STATO INUTILE…!! :'(

Nemmeno l’italiano, ma la gente abbocca lo stesso. Pietà!

Facebook la bufala del ragazzino di 14 anni “sparato” dal patrigno

Ti potrebbe anche interessare: