Google Marocco - The Hacker Pub

Google.co.ma , la versione marocchina del motore di ricerca numero uno è stato hackerato giorni fa da un gruppo di hackers arabi, residenti in Arabia Saudita, anche se il leader del gruppo ha origini pakistane.
All’inizio c’è stata un pò di confusione riguardo alle modalità in cui gli hackers hanno agito, ma poi si è riusciti a fare chiarezza: l’attacco è partito da NIC.ma (Network Information Center of Morocco), che controlla il DNS per il Paese, per poi focalizzarsi sul nome di Google.co.ma .

Come si può vedere dallo screenshot in basso, gli hackers hanno incluso nel loro lavoretto anche un link ad un sito, PaKBugs.com, che ora non esiste più ma che fino a poco tempo fa fungeva da hub per molti hackers mediorientali ed in particolare pakistani.

Google Morocco Hacked

Dopo pochi minuti dal fatto, Google ha inoltrato una mail a Softlayer, la compagnia di hosting che forniva lo spazio web al forum di discussione reclamizzato dall’hacking, per chiedere la chiusura del sito, e così è stato.
All’inizio si pensava addirittura ad un attacco hacker messo in atto verso questo sito, ma lo stesso Zombie_KsA, leader del gruppetto, ha inviato una mail ad ArabCrunch (il primo a riportare la notizia) specificando che lo spazio web è stato tolto loro dalla compagnia di hosting e non da altri pirati.

La prima reazione di Google è stata quella di ridirigere il traffico del portale marocchino su Google.com ed inviare la mail alla Softlayer, ma i tecnici hanno impiegato molto per rimettere tutto in ordine.
Inoltre, un portavoce di Google ha dichiarato che in realtà la versione marocchina del portale non è stata hackerata, ma i navigatori diretti sul sito sono solo stati ridirezionati su un altro sito differente.. Così riporta ArabCrunch, la traduzione è letterale, il senso un pò oscuro.

Sul forum di discussione, appena messo a segno il colpo, ZombiE_KsA si è subito vantato della riuscita dell’operazione riscuotendo circa 4 pagine di commenti entusiasti.
Purtroppo il sito è offline, ma dalla copia cache custodita da Google si riesce ad entrare e rubare qualche screenshot.

ZombiE_KsA che si vanta dell’hacking riportando anche lo screenshot

ZombiE_KsA Cyber Criminal - Respect!!

Le ultime statistiche disponibili del forum

PakBugs Forum Stats cache

CLICCA QUI per cercare su Google altre notizie riguardanti ZombiE_KsA

Oppure contattalo via Messenger: mr.lonely420@hotmail.com

Google Marocco hackerato!

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: