Apple Mobile Me

Apple sta per lanciare MobileMe, un nuovo servizio Internet che distribuisce le funzionalità di Push Email, Rubrica Push e Agenda Push dal servizio MobileMe, attraverso l’etere, alle applicazioni native su iPhone, iPod Touch, Mac e PC. MobileMe offre inoltre una suite di applicazioni web eleganti e prive di annunci pubblicitari che garantiscono un’esperienza d’uso di livello Desktop tramite qualsiasi browser moderno. Le applicazioni MobileMe includono Mail, Rubrica e Agenda, nonché Galleria per visualizzare e condividere foto e iDisk per archiviare e scambiare documenti online.

Steve Jobs, CEO di Apple, ha dichiarato in merito: “Pensate a MobileMe come ‘Exchange alla portata di tutti, ora gli utenti che non fanno parte di un’azienda che utilizza Exchange potranno ricevere gli stessi servizi di push email, agenda push e rubrica push finora appannaggio dei ‘grandi’.”

Con l’account webmail di MobileMe, tutte le cartelle, i messaggi e gli indicatori di stato appaiono identici, sia che si controlli la posta da iPhone o da iPod touch che da Mac o da PC. I nuovi messaggi e-mail vengono trasferiti all’istante su iPhone tramite la rete cellulare o Wi-Fi, così non sarà più necessario controllare manualmente la posta elettronica e attendere il download. Lo stesso procedimento push consente inoltre di mantenere sempre aggiornati la rubrica e l’agenda dal momento che le modifiche apportate su un dispositivo vengono automaticamente trasferite attraverso l’etere agli altri dispositivi. Il servizio push funziona con le applicazioni native su iPhone e iPod touch, con Microsoft Outlook per i PC e con le applicazioni Mac OS X, Mail, Rubrica Indirizzi e iCal, nonché con la suite di applicazioni web MobileMe.

Un buonissima notizia è quella che le applicazioni web saranno completamente prive di pubblicità, e offrono un’incredibile esperienza in stile Desktop compresi “drag and drop” e scorciatoie di tastiera.

MobileMe, sarà disponibile dall’11 luglio, è un servizio in abbonamento che offre 20GB di archiviazione a € 79,00 (iva incl.) l’anno per gli utenti singoli e a € 119,00 (iva incl.) l’anno per il Family Pack, che include un account master con 20GB di archiviazione e quattro account Family Member con 5GB di archiviazione ciascuno.
Gli utenti possono abbonarsi a un trial gratuito di 60 giorni di MobileMe cliccando QUI

Gli attuali account .Mac verranno automaticamente aggiornati ad account MobileMe. Gli abbonati a MobileMe possono acquistare ulteriori 20GB di archiviazione per € 40,00 (iva inlc.) o 40GB di archiviazione per € 79,00 (iva incl.) l’anno.

Per l’utilizzo di iPhone o iPod touch con MobileMe è necessario disporre del software iPhone 2.0 e di iTunes 7.7 o versione successiva. Per l’utilizzo con un Mac, MobileMe richiede Mac OS X Tiger 10.4.11 o la versione più recente di Mac OS X Leopard. Per l’utilizzo con un PC, MobileMe richiede Windows Vista o Windows XP Home o Professional (SP2); Microsoft Outlook 2003 o successivo raccomandato. MobileMe è accessibile sul Web tramite Safari® 3, Internet Explorer 7 e Firefox 2 o versioni successive. Per collegarsi a Internet è necessario disporre di un fornitore di servizi Internet compatibile. Connessione Internet a banda larga raccomandata. Alcune funzionalità richiedono Mac OS X Leopard e iLife® ’08, in vendita separatamente.

Mobile Me Apple

La Apple sta per lanciare Mobile Me

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: