Usb 3.0

Intel insieme ad altre società, pianificano il rilascio di una nuova versione dell’onnipresente Universal Serial Bus, nella prima metà del 2008. La velocità di trasferimento dati, sarà almeno 10 volte maggiore dell’attuale, con l’aggiunta di una fibra ottica al fianco dei tradizionali fili di rame.

Intel sta lavorando all’USB 3.0 insieme ad altri membri, Microsoft, Hewlett-Packard, Texas Instruments, NEC e NXP Semiconductors per lanciare la specifica USB 3.0 nel primo semestre del 2008, ha affermato Pat Gelsinger, general manager di Intel’s Digital Enterprise Group, in un discorso a Intel Developer Forum. In un’intervista dopo l’intervento, ha affermato Gelsinger c’è tipicamente da uno a due anni di ritardo tra il rilascio delle specifiche e la disponibilità della tecnologia. I nuovi prodotti USB 3.0, dovrebbero arrivare quindi tra il 2009 e il 2010.

L’attuale versione USB 2,0 ha un alto trasferimento, di circa 480 megabit al secondo, così un aumento di dieci volte, risulterebbe di 4,8 gigabit al secondo. Di questa alta velocità, ne gioverebbero in particolar modo, dischi rigidi, lettori di schede flash ed unità ottiche come DVD, Blu-ray e HD DVD. L’ IEEE 1394 “FireWire” ad oggi, è la tecnologia più veloce per lettori di schede flash, con un massimo di 800 megabit al secondo. La WUSB 1.1 (Wireless USB), avrà una velocità di 1 gigabit al secondo. In aggiunta, la nuova tecnologia offrirà una maggiore efficienza energetica, ha affermato Gelsinger. I dispositivi USB 2.0 e 1.1 inoltre, saranno in grado di connettersi alle porte dell’ USB 3.0 con piena compatibilità.

L’era digitale richiede alte velocità: in arrivo l’USB 3.0

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: