Liberi dal Sistema, ovvero una guida pratica per gli “autostoppisti” che lo abitano, che lo vivono ogni giorno.
Ovviamente guardandoci intorno ognuno di noi ha una propria visione del mondo che lo circonda, basata su esperienze, su letture e generalmente sulla vita di tutti i giorni. Ecco, il libro Liberi dal Sistema di Enrico Caldari è uno di quei libri che meritano una lettura per avere un punto di vista diverso, sotto certi aspetti anche ostile ma decisamente indipendente su quanto ci circonda.

Contrariamente a quanto vediamo tra i banchi del Parlamento, ad opera di più o meno noti improvvisati della politica con il “vaffa” facile, il punto di vista dell’autore sul sistema in cui viviamo, sui soldi, sul cibo e l’energia e tanto altro, si pone in equilibrio con i temi trattati, li approfondisce senza scadere nel petulante o nel pedante, ma soprattutto non urla, semmai sottolinea che certe “derive del quotidiano” meritano da parte nostra maggiore attenzione.
I temi affrontati spaziano dal denaro, ovviamente come non potrebbe essere altrimenti, fino al modo in cui guardiamo senza osservare l’industria alimentare, l’energia ed il semplice prendersi cura di sé.
E’ facile intuire come in un testo del genere un autore come Enrico Caldari avrebbe potuto scegliere di rimanere sul tecnico, di citare numeri ed ancora numeri, tesi, persone e nomi. Il fatto invece che sia partito dal concetto di star bene con se stessi e di migliorarsi, sicuramente gli rende onore.

L’autore sul sito dell’ebook ha messo a disposizione di tutti i lettori (e non) un test di poche domande, per capire se si è o meno liberi dal sistema, curiosi? Il link per fare il test è qui.
Enrico Caldari è anche su Facebook, qui la sua pagina fan.

Liberi dal Sistema di Enrico Caldari