In tempi come questi dove il lavoro latita sempre di più il web da sempre nuove opportunità per mettersi in mostra. Una buona occasione per tutti i videomaker italiani la mette in palio Paddy Power, leader mondiale delle scommesse online che ha deciso di lanciare un concorso a cui tutti possono partecipare. Il tema di questa “gara” è quello di realizzare un video di presentazione, mantenendo sempre lo stile irriverente dell’agenzia irlandese, dell’ormai famoso “Power Bonus”, l’offerta esclusiva che consente a tutti i clienti di Paddy Power di poter riavere la propria puntata indietro anche quando non è stato indovinato il proprio pronostico. Naturalmente non tutti gli eventi sportivi fanno parte di questo particolare bonus. I partecipanti dovranno realizzare dei video originali in cui il tema appunto è la seconda chance che Paddy Power da attraverso il Power Bonus. Chiunque abbia la voglia di cimentarsi in questo interessante concorso può prendere spunto anche dalla vita quotidiana e non per forza dal mondo sportivo. La cosa importante è che ci sia un colpo di scena finale, che permette al protagonista di uscire vincitore dalla situazione, godendo appunto di una seconda chance.

Per comunicare l’iniziativa il Paddy Power si è avvalso della creatività e della molteplicità dei punti di vista dei videomaker del network internazionale di video crowdsourcing costituito da Userfarm che ha così spronato tutti i suoi iscritti a creare video interessanti che possano vincere la sfida: “I loro video spot ufficiali sono stati censurati dalle TV di mezza Europa e sono fruibili solo sul web. Adesso vogliamo che siate voi a realizzare il prossimo video promo Paddy Power con il qualesfideremo la censura italiana! Sarete voi, quindi, i protagonisti della prossima campagna di comunicazione PaddyPower, realizzando un video originale, provocatorio, sopra le righe con cui promuovere il Power Bonus, ma attenzione: sentitevi finalmente liberi di inscenare situazioni paradossali anche su temi come la sessualità, la salute, la politica e la religione. A prova di censura”.

Il termine ultimo per pubblicare i video è il 13 gennaio 2013. Ricordiamo che dovranno avere una durata compresa tra i 30 e i 60 secondi. Una giuria di esperti sceglierà il video che si porterà a casa ben 3500 euro, mentre il secondo classificato sarà selezionato in base ai voti del pubblico e vincerà 1500 euro. Per tutte le persone che sono interessate a partecipare possono registrarsi su sito Userfarm, leggere tutte le regole e fare appello alla propria creatività. Per tutte le informazioni potete cliccare qui.

Paddy Power lancia il contest creativo Power Bonus

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: