Fintech – Technico Blog http://www.technicoblog.com Techno-Lifestyle Sat, 03 Jun 2017 13:05:16 +0000 en-US hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.5 Lendix permette di investire senza confini http://www.technicoblog.com/lendix-permette-di-investire-senza.htm http://www.technicoblog.com/lendix-permette-di-investire-senza.htm#respond Sun, 05 Feb 2017 17:09:41 +0000 http://www.technicoblog.com/?p=3025 Lendix lancia il suo primo progetto di sviluppo imprenditoriale in Spagna.
Indipendentemente dal Paese europeo nel quale risiedono, gli investitori di Lendix potranno ora finanziare direttamente il primo progetto spagnolo e tutti quelli che seguiranno in Francia, Spagna e presto in Italia.

Il primo progetto spagnolo è J.I.Z. Operaciones S.L, appartenente al gruppo Ontime, un’azienda specializzata in logistica e gestione documentale. L’impresa ha richiesto un finanziamento di 310,000€ della durata di 60 mesi allo scopo di ristrutturare due magazzini adibiti alla gestione documentale.

“La strada è ancora lunga e la road-map 2017 impegnativa, ma questo progetto è un primo passo per la creazione di un mercato europeo del risparmio dedicato alle piccole e medie imprese”, dichiara Olivier Goy, Fondatore di Lendix.

“Entro il primo trimestre 2017 anche le società italiane potranno richiedere un finanziamento attraverso la nostra piattaforma e raccogliere così fondi da investitori sia italiani sia esteri”, aggiunge Sergio Zocchi, Direttore Generale Lendix Italia.

]]>
http://www.technicoblog.com/lendix-permette-di-investire-senza.htm/feed 0
IG: la formazione e l’informazione nel trading online http://www.technicoblog.com/ig-formazione-informazione-trading-online.htm http://www.technicoblog.com/ig-formazione-informazione-trading-online.htm#respond Thu, 29 Oct 2015 21:33:35 +0000 http://www.technicoblog.com/?p=2861 IG Trading Online

Tempo fa mi sono avvicinato al trading online, in seguito ad un’esperienza professionale in un importante gruppo bancario, ed ho avuto modo di accorgermi che in realtà la prima e principale barriera all’accesso al trading online non è tanto la possibilità di perdere del denaro, quanto la mole di informazioni e la preparazione teorica che sono alla base del successo nel trading online.

La formazione teorica per di più, ti porta ad avere delle basi che in taluni casi possono essere distanti da quello che è il comportamento reale dei mercati siano essi composti da azioni, commodities o valute.

Le informazioni, come diceva il buon vecchio Gordon Gekko, sono la commodity più importante, ma anche lì talvolta è molto difficile averne di buone. Ricordo il Buy and Hold sulle azioni Twitter qualche mese fa, in occasione dell’uscita degli earnings che poi si sono rivelati un flop e la notizia è addirittura trapelata prima della chiusura delle contrattazioni, un tracollo.

Sarebbe stato il caso di avere a disposizione delle informazioni più dettagliate, e sicuramente più “hands on” su quella che era la reale situazione dei ricavi dell’azienda. Non sarebbe stato male magari, avere qualche dritta per poter “coprire” l’investimento con qualche titolo più stabile (la sempre ottima Tesla?).

Tempo fa, prima di diventare operativo e realizzare un buon 20% nel giro di 3 mesi, ho scoperto IG Markets, con cui sono riuscito a stringere un buon rapporto visto che scrivevo in un blog di finanza che ora ho venduto.

Mi sono iscritto alla loro newsletter, e di lì, giornalmente ho ricevuto per settimane e mesi il loro Trading Outlook sui CFD, una vera e propria guida day by day sulla situazione dei mercati, le aspettative, i movimenti ed a buon bisogno, tra le righe, degli ottimi forecast.

Chiacchierando con gli analisti di IG, un pensiero si è fatto largo nella mia testolina da piccolo capitalista: si può vivere di solo trading sui CFD? Direi di si, e con il loro aiuto la cosa sembra ancor più fattibile.

Vi farò sapere!

]]>
http://www.technicoblog.com/ig-formazione-informazione-trading-online.htm/feed 0
Agos ed H-Farm lanciano Agos 4 Ideas http://www.technicoblog.com/agos-h-farm-agos-4-ideas.htm http://www.technicoblog.com/agos-h-farm-agos-4-ideas.htm#respond Tue, 16 Jun 2015 00:34:49 +0000 http://www.technicoblog.com/?p=2824 H-FARM VENTURES

Agos, con la collaborazione di H-Farm Ventures lancia Agos 4 Ideas, un vero e proprio contest all’insegna dell’innovazione, am sbrigatevi perchè potrete candidare la vostra idea entro e non oltre il 19/07/2015.

Il tema del contest è Innovare la Customer Experience, ed il compito non è semplice, poichè Agos eroga credito attraverso differenti linee di prodotto: Prestiti personali, Finanziamenti finalizzati, Carte di credito, Cessione del quinto dello stipendio e Leasing. Offre inoltre un’ampia gamma di servizi assicurativi.
Non è facile perchè?
Perchè da sempre i servizi finanziari hanno dei punti di attenzione che riguardano da un alto la percezione che l’italiano ha di tali servizi, dall’altro i sistemi che tecnologicamente lavorano dietro all’erogazione di un prestito o ad un circuito di carte di credito.

La sfida è avvincente, non vi pare? Si ma che si vince?

Fra i team candidati, quello che presenterà l’idea vincente sarà premiato, a giudizio di Agos , con una delle soluzioni seguenti:

un Programma di accelerazione H-FARM della durata di 3 mesi: H-CAMP Fall 2015;
in alternativa al programma di accelerazione, un contributo a fondo perduto in denaro di € 10.000,00
Il programma di Accelerazione prevede:

  • spazio di co-working;
  • alloggio per i componenti del team presso la foresteria dedicata;
  • colazioni e pranzi forniti dal ristorante aziendale;
  • erogazione di attività di coaching e mentoring, attraverso workshop tematici utili allo sviluppo di un’idea imprenditoriale (Business planning, sviluppo tecnico, marketing tools, advertising management) tenuti da mentori appartenenti al network di H-FARM.

Queste le linee guida da rispettare:

  • idee nuove, non già presenti sul mercato bancario / finanziario;
  • soluzioni che consentano di migliorare la vita del cliente nella sua relazione con Agos, al fine di aumentarne la soddisfazione;
  • parole chiave: mobilità, semplicità, piacevolezza;
  • …spazio alla creatività!

Agos 4Ideas è rivolta a team di lavoro spontanei con la propria idea di business e a startup operanti nel territorio italiano.

Tutte le informazioni sulla partecipazione e le candidature potete trovarle sul sito Agos4Ideas.it

Buzzoole

]]>
http://www.technicoblog.com/agos-h-farm-agos-4-ideas.htm/feed 0
Equity Crowdfunding: Gruppo Banca Sella con Symbid, nasce Symbid Italia http://www.technicoblog.com/equity-crowdfunding-gruppo-banca-sella.htm http://www.technicoblog.com/equity-crowdfunding-gruppo-banca-sella.htm#respond Wed, 11 Mar 2015 08:41:33 +0000 http://www.technicoblog.com/?p=2789 Equity Crowdfunding: Gruppo Banca Sella con Symbid, nasce Symbid Italia S.p.a.

Il Gruppo Banca Sella in partecipazione con Symbid The Funding Network, società Fintech quotata da dicembre 2013 negli Usa e con l’imprenditore Marco Bicocchi Pichi hanno creato la società Symbid Italia, che opererà nel mercato dell’equity crowdfunding su scala nazionale.

Marco Bicocchi Pichi assumerà la carica di amministratore delegato, mentre Banca Sella, forte della sua esperienza e know how, sarà partner strategico per quanto riguarda i sistemi di pagamento e i servizi bancari.

Il nuovo progetto potrà contare sull’esperienza in materia di equity crowdfunding di Symbid che conta oggi oltre 29.000 potenziali investitori e ha finanziato con successo 84 società per circa 6,7 milioni di euro d’investimento.

La possibilità di investire anche piccole somme in startup emergenti e buone idee è decisamente affascinante, senza dubbio sarò uno degli investitori della prima ora.

]]>
http://www.technicoblog.com/equity-crowdfunding-gruppo-banca-sella.htm/feed 0
Osservatori Polimi – Mobile Payment & Commerce: non manca più nessuno! http://www.technicoblog.com/osservatori-polimi-mobile-payment.htm http://www.technicoblog.com/osservatori-polimi-mobile-payment.htm#respond Thu, 12 Feb 2015 12:56:58 +0000 http://www.technicoblog.com/?p=2781 Giovedì 19 Febbraio 2015
Dalle ore 9:30 alle 15:00
Aula Carlo De Carli – Campus Bovisa, via Durando 10, Milano.

Il 2014 è stato un anno di importanti novità per il Mobile Payment & Commerce: l’ingresso di Apple nel mondo dei pagamenti e la soluzione HCE promossa da Google hanno dato una forte scossa al mercato, facendo vacillare gli accordi fino ad ora definiti. Il Mobile Wallet si conferma centrale nell’aggregazione dei servizi: dai trasferimenti di denaro ai pagamenti da remoto, dalle transazioni in store all’utilizzo dei coupon, dall’accesso alla metropolitana all’identificazione pubblica.

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2014 dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, sarà l’occasione per affrontare le seguenti tematiche:

  • lo scenario internazionale e nazionale del Mobile Payment & Commerce
  • il valore e le previsioni del mercato in Italia
  • le filiere, gli attori e i ruoli (banche, telco, OTT, startup, etc.)
  • i servizi nel Mobile Wallet (trasferimenti di denaro, pagamenti in remoto e in prossimità, sistemi di identificazione e di accesso, soluzioni di loyalty & couponing, etc.)
  • le direttrici di innovazione e il ruolo delle startup

I risultati della Ricerca saranno discussi con i principali player del mercato: Telco, Banche, Service & Technology Provider.

Il programma del convegno:

9.00 Registrazione

9.30 Introduce e presiede
Umberto Bertelè (School of Management Politecnico di Milano)

9.45 Presentazione dei risultati della Ricerca
Alessandro Perego (Responsabile Scientifico Osservatorio Mobile Payment & Commerce)
Giovanni Miragliotta (Osservatorio Mobile Payment & Commerce)
Valeria Portale (Osservatorio Mobile Payment & Commerce)

Discutono i risultati della Ricerca:
Enrico Albertelli (Responsabile Marketing Engagement, CartaSi)
Luciano Cavazzana (Italy, Central-Eastern Europe & Africa Managing Director, Ingenico Group)
Simona David (Responsabile Ufficio Business e Operation, Consorzio CBI)
Roberto De Agostini (Marketing & Project Manager, Banca Mediolanum)
Stéphane Eard (Direttore Business Development & Strategic Projects e Responsabile Business Unit Incentive Rewards, Edenred Italia)
Antonio Galiano (Responsabile Monetica, Iccrea Banca)
Marco Loro (Associate Partner, Reply)
Daniela Manuello (Direttore Marketing, PosteMobile)
Marco Moretti (Managing Director, Netsize)
Dirk Pinamonti (Head of Relationship Management Italy, PayPal)
Nicolò Romani (Head of Innovation Lab, SIA)
Rossano Rossi (Market Innovation Manager, Telecom Italia)
Giorgio Sangalli (Responsabile Delivery Vertical Solution, Olivetti)
Vincenzo Scarlato (Head of Consumer Services, Vodafone Italia)
Massimo Tessitore (Responsabile Divisione Multicanalità, Intesa Sanpaolo)
Alessandro Tiretta (Founder & CEO, RetAPPs)

Moderano:
Umberto Bertelè (School of Management Politecnico di Milano)
Alessandro Perego (Responsabile Scientifico Osservatorio Mobile Payment & Commerce)
Filippo Renga (Osservatorio Mobile Payment & Commerce)

13.00 Chiusura dei lavori della mattinata

14.00 Tavola rotonda – Le Startup in ambito Mobile Payment & Commerce
Alberto Dalmasso (Founder e Responsabile Marketing e Finanza, Satispay)
Bruno Decker (CEO e Founder, Uollet.it)
Alex Gadotti (CEO Asia Pacific, Powa Technologies Group)
Francesco Medda (CEO e Founder, Scloby)
Pietro Zermani (Sales & Marketing Manager, Cidroid)

Modera:
Stefano Mainetti (CEO, PoliHub)

15.00 Chiusura dei lavori

Per la registrazione, gratuita, cliccare qui.

]]>
http://www.technicoblog.com/osservatori-polimi-mobile-payment.htm/feed 0