Twitter Verified Accounts Beta

Twitter sta per lanciare un’importantissima feature all’interno della community, la verifica degli account, per cercare di arginare il fenomeno dei cosiddetti “impersonatori”, che aprono account a nome di gente famosa per poi sfruttarli in maniera illecita, promuovendo ad esempio, pay per click allo scopo di guadagnare soldi sfruttando il nome celebre.

Come riportato in questo post sul blog ufficiale di Twitter, il fatto di impersonare personaggi celebri allo scopo di trarne profitto o visibilità è contrario al TOS di Twitter.
Quindi lo staff ha deciso di bannare o sospendere gli account fittizi o addirittura trasferirne il controllo ai legittimi proprietari del nome impersonato.

La nuova opzione è stata resa nota in seguito alla querela da parte di Tony La Russa, manager dei St. Louis Cardinals.

Il sistema di Verified Accounts verrà lanciato in versione Beta, e comprenderà all’inizio pochi accounts, tra cui personaggi pubblici, personaggi famosi, ed istituzioni varie, in seguito sarà disponibile per tutti.

Un sistema innovativo che si rivelerà sicuramente efficace su Twitter, ponendo fine agli impersonificatori.

Si comincia quest’estate, staremo a vedere.

Twitter lancerà i Verified Accounts

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: