Molte volte si pensa che la penna sia stata superata dalle infinite possibilità del touch screen, eppure vi siete mai chiesti come avrebbero preso la cosa i personaggi del passato?

In particolare grandi creativi quali Picasso, Leonardo Da Vinci?

Il Galaxy Note offre la possibilita’ di esprimere la propria creativita’ usando la S Pen, e le altre caratteristiche del Note 10.1, grazie alle quali si puo’ scrivere (Hand Writing to Text, S-Note), disegnare (Adobe Photoshop Touch), scoprire (Learning
Hub), esplorare (Shape Match) o inventare (Wolfram Alpha).

Scrivere una novella, risolvere formule matematiche ma soprattutto tornare alla scrittura resa classica ma allo stesso tempo contemporanea dalle funzionalità del nuovo Samsung Galaxy Note. Nel mercato dei tablet si fa presto a considerare la funzionalità touchscreen, ma difficilmente si riesce a creare una interazione tra uno strumento d’uso comune come la penna e la propria creatività.

Molto spesso accade di utilizzare i tablet solamente per alcune cose e non provare nemmeno a fare di più, semplicemente 4 cose, quelle e basta. Con il Samsung Galaxy Note, tutto questo può essere un vago ricordo, spazio alla creatività.

Il video ripercorre la storia e ci mostra come la creatività viene resa fluida, i task completati ed intanto ci mostra tutte le caratteristiche del nuovo Galaxy Note.
Non si tratta solamente di scrittura e creatività, la penna del Galaxy Note è in grado di muovere video tra un’applicazione e l’altra, utilizzare foto e filmati insieme alla scrittura per documentare l’ascesa al monte Everest, fino alla più semplice email.

Sponsorizzato da Samsung

Video sponsorizzato – “Be a creator” con il Samsung Galaxy Note 10.1

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: