Windows 7

Windows 7: buoni i dati dei preorder

Windows 7 di casa Microsoft sta spopolando sia in Inghilterra che in Giappone, passando dagli Stati Uniti.
Amazon ha messo in preordine sul suo portale il prodotto in Inghilterra e le vendite sono andate di un gran bene, la BBC ha riportato che in 8 ore Windows 7 ha venduto di più che Vista in tutte le 17 settimane di pre-ordine.
Evidentemente gli utenti Vista non vedevano proprio l’ora di avere un sistema operativo più solido con cui lavorare, e, a detta di Mashable, le fix effettuate sul nuovo prodotto MIcrosoft sono state veloci ed efficaci.

Microsoft e l’Antitrust

La vera novità di Windows 7 è che verrà commercializzato senza Internet Explorer all’interno, una decisione questa, motivata dalle molteplici schermaglie tra Microsoft e la sezione Antitrust della Commissione Europea.

Le vendite stimate

Secondo l’organizzazione di ricerche di mercato IDC, nel corso del 2009 Windows 7 venderà 40 milioni di copie, mentre per la fine del 2010 le previsioni parlano di 177 milioni di unità vendute.

Windows 7 vende bene

Ti potrebbe anche interessare:

Tagged on: